Malattie endocrine nella pratica clinica: ipotiroidismo, nodulo tiroideo, osteoporosi

Il corso ha come obiettivo quello di fornire gli strumenti per un corretto inquadramento diagnostico e per un appropriato ed efficace intervento terapeutico in tre patologie endocrine: l’ipotiroidismo, il nodulo tiroideo e
l’osteoporosi. Si tratta di tre condizioni morbose di frequente riscontro nella pratica clinica e di estrema rilevanza sociale e sanitaria. Una corretta stima del rischio ad esse associato è un prerequisito essenziale per evitare i danni conseguenti sia all’inerzia terapeutica che all’uso improprio o eccessivo dei trattamenti.

Programma dell’attività formativa

Il programma si svilupperà in 3 moduli, ciascuno dei quali sarà comprensivo di 2 relazioni. I temi del corso saranno affrontati attraverso la presentazione di casi clinici e la revisione delle più recenti raccomandazioni delle linee guida internazionali e delle evidenze della letteratura scientifica. Ogni argomento sarà corredato della bibliografia di riferimento.

Introduzione (C. Durante)

1.    Modulo “Ipotiroidismo” (C. Durante, G. Grani)
     Ipotiroidismo: quando trattare?
     Ipotiroidismo: come trattare?

2.    Modulo “Il nodulo tiroideo” (C. Durante, G. Grani)
     Gestione clinica del nodulo tiroideo asintomatico.
     Approccio pratico alla stima del rischio ecografico di malignità.

3.    Modulo “Osteoporosi: diagnosi e trattamento” (S. Frara, A. Giustina)
     Osteoporosi: approccio diagnostico.
     Osteoporosi: approccio terapeutico.

Obiettivo formativo nazionale

9 - Integrazione tra assistenza territoriale ed ospedaliera.

Verifica Apprendimento Partecipanti

Questionario a risposta multipla e a doppia randomizzazione. Si effettua online con l'obbligo di rispondere correttamente ad almeno il 75 percento delle domande per il suo superamento. È prevista la possibilità di ripetizione in caso di esito negativo.