Piccola chirurgia ambulatoriale in ambito non chirurgico

Obiettivo del corso, è rispondere all’esigenza di fornire minime conoscenze di chirurgia a quei medici che non hanno avuto una formazione chirurgica e i quali, nel corso della loro attività lavorativa, possono trovarsi di fronte a problematiche che fino ad oggi avrebbero inviato alla consulenza dello specialista.
Verranno esaminati l’uso dei principali agenti disinfettanti, la preparazione di un mini campo sterile da ambulatorio, il corretto uso di ferri chirurgici e materiale da medicazione. Infine la sutura di semplici ferite e il trattamento di lesioni croniche come decubiti o ulcere vascolari.

Programma dell’attività formativa

Il programma si svilupperà in 4 moduli:

Introduzione del corso (Massimo Sabatini)

  • Modulo 1: Inquadramento generale (Massimo Sabatini)
  • Modulo 2: Procedure di piccola chirurgia ambulatoriale (Marco Biffoni)
  • Modulo 3: Trattamento delle ferite croniche (Massimo Sabatini)
  • Modulo 4: Tecniche di sutura e piccoli interventi (Marco Biffoni)

Ogni argomento sarà corredato da materiale e bibliografia di riferimento.

Obiettivo formativo nazionale

2 - Linee guida - protocolli - procedure.

Verifica Apprendimento Partecipanti

Questionario a risposta multipla e a doppia randomizzazione. Si effettua online con l'obbligo di rispondere correttamente ad almeno il 75 percento delle domande per il suo superamento. È prevista la possibilità di ripetizione in caso di esito negativo.